Gran Dominio 2011 Rioja Crianza – Il calore della Spagna

condividi questo articolo su:

Oggi è una giornata fredda e piovosa. E allora per il primo post sulla mia nuova pagina Acino Rosa vorrei portare un po’ di sole.
Andiamo in Spagna nella zona Nord-Est, a sud dei Pirenei, in Rioja.

Qui il vitigno più diffuso è sicuramente il tempranillo, a bacca rossa . In quantità minore si coltiva un’uva a bacca bianca, il viura, vinificato in purezza o in blend con la malvasia. Il viura che in Catalogna è chiamato Macabeo è una delle 3 varietà da cui si ottiene la famoso Cava.
Questo vino è sorprendente, suadente, ti conquista con le note di vaniglia.

Annata 2011, il colore è un bel granato, limpido.
A naso è ampio: parte con un profumo dolce di biscotti, (avete presente le barchette con la marmellata?)
Poi la confettura di ciliege e prugne. A seguire si apre con note speziate, di anice stellato, cannella e poi ancora con sentori di tabacco dolce.

In bocca è caldo, come il sole della vicina Costa Brava, il tannino è vellutato.
Non è molto persistente, ma ha una bellissima beva.
Un vino semplice, che mi ha regalato belle emozioni.

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo su :

Autore

Elena Pianezzola

Blogger e appassionata del mondo del vino da oltre 10 anni e Sommelier AIS.

Articolo precedente
3-6-9 Prima Annata di Ca’ da Roman
Articolo successivo
Olio EVO – Trulli del Geko
TAG :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

leggi anche…

Menu